Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
sabato 15 agosto 2020   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
REGIONE, NUOVE ASSUNZIONI DI PERSONALE PER GLI UFFICI GIUDIZIARI

 
 
REGIONE, NUOVE ASSUNZIONI DI PERSONALE PER GLI UFFICI GIUDIZIARI
La Giunta regionale ha approvato il programma dell’Ufficio servizio lavoro della Provincia di Bolzano per l’assunzione di 4 persone disabili negli uffici giudiziari. Nella seduta di mercoledì 26 febbraio la Giunta regionale presieduta da Arno Kompatscher, ha approvato, su proposta del vicepresidente, Maurizio Fugatti, il programma di assunzioni per la copertura graduale della quota d’obbligo elaborato dall’Ufficio servizio lavoro della Provincia di Bolzano riguardante 4 posti riservati a persone disabili presso gli uffici giudiziari altoatesini. Si tratta di 4 contratti a tempo indeterminato riguardanti rispettivamente 1 usciere e 3 operatori giudiziari. Va sottolineato che nel corso degli ultimi due anni, quindi dal passaggio della competenza sul personale giudiziario dallo Stato alla Regione, sono state effettuate complessivamente circa 120 assunzioni nello specifico settore, equamente suddivise nei due anni, sia con contratti a tempo determinato che indeterminato. Maggiore efficienza del settore giudiziario "In questo modo – sottolinea il vicepresidente della Giunta regionale, Maurizio Fugatti, competente per il settore del personale – è stata impressa una significativa accelerazione nell’efficienza degli uffici giudiziari a livello regionale, con indubbie ripercussioni positive anche sotto il profilo occupazionale". Il programma d’assunzioni per la copertura graduale della quota d’obbligo da parte della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol ha una durata di 10 mesi a partire dal 1° marzo sino al 31 dicembre 2020. L’attività di controllo e di valutazione dell’andamento del programma di inserimento lavorativo delle persone disabili sarà curato dal Centro di mediazione lavoro della Provincia di Bolzano in collaborazione con l’apposita commissione medica. ASP/fg

Per maggiori e dettagliate informazioni si consulti il sito web www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?news_action=4&news_article_id=635583.




Data: 27/02/2020

Luogo: Bolzano




  • La Giunta regionale ha approvato il programma dell’Ufficio servizio lavoro della Provincia di Bolzano per l’assunzione di quattro persone disabili negli uffici giudiziari (Foto: ASP/F. Grigoletto)